giovedì 12 agosto 2010

SEO: regole base (mini guida)


Per chi ha appena iniziato ad avvicinarsi al mondo del seo è bene capire le regole base utili a posizionare un sito web nei motori di ricerca. A tale scopo voglio scrivere una mini guida con alcuni consigli per chi inizia questa nuova avventura. Di seguito saranno elencati i fattori seo più importanti che incidono su una buona indicizzazione.
Dominio:
La scelta del nome a dominio è di solito una delle prime operazioni che precedono la creazione del sito web e rappresenta un fattore importante. Un buon dominio deve contenere una o al massimo due delle keywords principali utilizzate nelle nostre pagine, conviene evitare trattini e nomi troppo complessi, un nome facilmente ricordabile favorirà gli utenti.
Struttura delle url:
Una struttura delle url seo friendly è quasi indispensabile per avere un buon posizionamento, anche se ormai la maggior parte dei motori di ricerca riesce ad indicizzare quasi tutte le url, avere una buona struttura magari con le keywords usate nella pagina aiuta a scalare le serp.
Velocità di caricamento delle pagine:
Con l'adozione ufficiale di Caffeine in qualità di nuovo sistema di indicizzazione delle pagine su Google, la velocità di caricamento della pagina ha assunto ancora più importanza, ma ne aveva anche prima, infatti un sito web lento farà scappare i nostri visitatori, quindi la velocità è un fattore da tenere in considerazione sia per i motori di ricerca che per i nostri utenti.
Tag title, description e keywords:
Questi tre tag una volta tutti di vitale importanza, hanno assunto nel corso del tempo valori diversi. Il tag title che è uno se non il fattore più importante lato seo, va studiato con attenzione facendo un analisi approfondita sulle keywords principali del nostro sito web. Subito dopo troviamo i tag description e keywords, il primo deve essere composto da una frase accattivante in grado di creare curiosità nell'utente, infatti pur non avendo rilevanza per i motori di ricerca può favorire l'aumento della percentuale del click-through e quindi del traffico, il secondo invece pur non avendo grande rilevanza per Google ne ha ancora per i motori di ricerca minori.
Link popularity:
Fondamentale per avere buoni risultati, ricevere link a tema su fonti autorevoli farà schizzare le vostre pagine in alto nelle serp, ma creare una buona campagna link non è una cosa semplice, lo si impara con il tempo e con l'esperienza, se state pensando allo scambio link vi dico subito che siete sulla strada sbagliata.
Queste sono alcune regole fondamentali che bisogna sempre tener presente in fase di creazione di un sito, molto altro lo si può imparare leggendo e partecipando a blog e forum per webmaster.

1 commenti:

ferramroberto ha detto...

Salve,
sono roberto amministratore del blog

http://linuxfreedomforlive.blogspot.com

intanto complimenti per il blog

sono appena diventato lettore fisso del tuo sito attraverso il bannerino Google Friend Connect

volevo chiederti se potevi contraccambiare

ciao

Posta un commento